Bomboniere e partecipazioni

bomboniere e partecipazioni

 

Le bomboniere e partecipazioni, dopo il vestito, è una delle prime scelte che si fanno quando si comincia ad organizzare un matrimonio… e anche in casa mia è stato così. Il 31 agosto si è sposata mia figlia e i primi “scontri” sono stati proprio sulle bomboniere e partecipazioni.

Per le bomboniere, o cadeaux de mariage detta alla francese perchè fa chic, mia figlia era partita da semplici sacchettini: io ho suggerito almeno delle scatoline. Il punto di incontro è stato trovare questo tutorial in rete. Dopo aver sistemato un po’ le misure e tolto il buco centrale, sono nati i prototipi in carta riciclata dalle stampe non riuscite. Con la maschera a misura, ho disegnato e ritagliato le bomboniere, incollate con la colla a caldo e inserito i confetti. Per chiuderli è bastato far passare un nastrino in raso e fare un  bel fiocchetto.

Per la realizzazione, al posto del cartoncino, abbiamo scelto la carta pressata con disegni a rilievo e abbiamo deciso di fare sia le bomboniere che le partecipazioni con un unico stile. Per la partecipazione, non essendo possibile stampare la carta pressata, ho inserito nell’interno del foglio di carta pressata tagliato a misura e piegato a metà, un altro foglio dello stesso colore ma leggermente madreperlato dove sono stati stampati la partecipazione e l’invito vero e proprio e li ho assemblati con lo stesso nastrino che chiude la bomboniera.

bomboniere e partecipazioni matrimonio

 

Da ultimo l’idea di inserire un particolare personale nelle bomboniere e partecipazioni : delle piccole zucche.

Ed ecco le bomboniere disposte sul tavolo insieme ai biscotti in pan di zenzero utilizzati nei matrimoni in Slovacchia al posto delle bomboniere, in attesa di essere donate agli ospiti.

bomboniere

Da ultimo, con la stessa carta pressata e le zucche rimaste, ho creato il tableau dei posti a sedere

tableau