Girocollo in tormalina

girocollo in tormalina

Il girocollo in tormalina e agata verde era un abbinamento che da un po’ di tempo volevo realizzare. Mi piace l’accostamento dei tanti colori della tormalina con questa tonalità di verde brillante dell’agata verde.

La tormalina è una delle pietre che mi piacciono di più ma, purtroppo, è estremamente cara. Non sto ad annoiarvi con le sue componenti anche perchè ci vorrebbe una laurea in chimica per capirci qualcosa (se proprio volete vi lascio il link dell’enciclopedia Treccani dove si parla della tormalina ): l’unica curiosità che vi dico riguarda il suo nome. Pare che derivi da una parola cingalese “turmali” che significa “pietra mista di colori”: infatti è la pietra che più di ogni altra si può reperire in natura in una moltitudine di colori e sfumature diverse e, a seconda del colore, si identificano varie specie.

Penso che l’abbinamento delle due pietre in questo girocollo in tormalina sia un ottimo equilibrio in quanto la tormalina fa risaltare il verde dell’agata e l’agata fa risaltare i molti colori della tormalina. Anche il fatto che sia un torchon e che quindi le pietre si mescolino, contribuisce a bilanciare la creazione.

Per dare una nota di particolarità al girocollo in tormalina, ho deciso per una chiusura grande portata appositamente su un lato: un girocollo indicato per l’estate per i suoi tanti colori e per la freschezza data dal colore verde dell’agata.