Crea sito

madreperla

Perle quarzo rosa e madreperla

perle quarzo rosa

Le perle quarzo rosa e la madreperla sono il materiale principale che ho utilizzato per questa creazione che, come tante collane che ho realizzato, non ha avuto una progettazione.. Mi piacevano sia l’accostamento delle perle quarzo rosa con la madreperla e ho cominciato ad accostarle una all’altra. L’unica cosa che sapevo è che non le avrei infilate ma concatenate una ad una. L’idea iniziale era di farla a 2 giri ma non riuscivo a decidere quali perle mettere in primo piano perchè ognuna aveva una sua bellezza. Così ho deciso di realizzarla in un giro unico e quando la indosso, posso girarla come più mi piace in quel momento mettendo in risalto le perle che in quel momento si addicono di più al mio stato d’animo o all’abbigliamento scelto. Completa la collana l’inserimento di intercalari in metallo e rondelle in swarovski rosa.

Collana in agata botswana e madreperla

agata botswana

La collana in agata botswana e madreperla ha una realizzazione molto particolare. Per dare un tocco di originalità al bijoux ho pensato di posizionare la portabilità della pietra grande, quella dove cade lo sguardo al primo impatto, su un lato anzichè utilizzarlo con un centrale classico.
Considerato che tutta la collana è incentrata sulla grande perla, per tutto il resto ho pensato a perle di madreperla, in due grandezze,  alternate ai tubetti in agata botswana ed elementi in metallo argentato.
“L’agata botswana è di colore azzurrina, grigia, spesso con inclusioni bianco-ovoidali. Qualità di Agata tipica dei giacimenti del Botswana, stato dell’Africa centro-meridionale. Ha un colore grigio, grigio-azzurro, ma può arrivare ad assumere tonalità blu.” ( cit. Le pietre delle meraviglie). Come si può notare dalle perle tagliate a tubetti, a seconda del taglio della pietra stessa, le perle assumono colori anche molto diversi l’una dall’altra e l’unico colore che è il filo conduttore è l’azzurro, come fosse un sottofondo.

Pendente in madreperla

Pendente in madreperla

Quando ho visto questo pendente in madreperla me ne sono innamorata sia per il suo colore che per il mazzolino di fiori applicato e l’ho subito comprato. E poi………….. e poi è rimasto per qualche mese tutto solo soletto perchè non riuscivo a trovare l’abbinamento giusto per valorizzarlo non volendo mettere un semplice cordoncino. 

Ogni tanto riesco a complicarmi la vita da sola!!!!!!!!!!!!!!!

Alla fine ho deciso per un giro di perle in quarzo rosa per dare continuità di colore al pendente in madreperla e per fare in modo che tutta l’attenzione sia attirata dal pendente stesso: in fin dei conti è talmente bello che è un gioiello si suo.

Parure madreperla

Questa parure madreperla è una delle creazioni uscite dal pacchettino che mi è arrivato un paio di mesi fa. Se non l’avete visto lo trovate quì. Un girocollo con perle molto grandi in madreperla e il suo bracciale a 2 fili. Molto classico ma molto raffinato e con quel tocco di particolarità, che ricerco sempre, dato dal colore delle perle in madreperla.

Parure in madreperla


Fiore di madreperla

fiore di madreperla

Il fiore di madreperla che ho utilizzato come centrale in questa collana, è stata una sfida. L’avevo vista su una rivista specializzata dove era spiegato come realizzare il fiore pendente centrale. Non avrei mai immaginato di riuscire a realizzare un fiore da semplici cerchietti forati (come quelli che ci sono in fondo al pendente) e una semplice perla.

Devo ammettere che non è stata una sfida difficile. Le spiegazioni di queste riviste sono veramente chiare e ho imparato a leggere più volte prima di mettermi all’opera per capire esattamente cosa dovrò fare quando prenderò in mano le perle.