Crea sito

orecchini

Parure con Swarovski Elements

parure con swarovski elements

La parure con Swarovski Elements è un bijoux elegante e delicato nato dall’unione dei cristalli e delle perle Swarovski. La scelta del rosa perchè la parure è stata creata per mia figlia che ama questo colore.

In tanti conoscono gli Swarovski come i biconi che, tessuti, infilati ecc. ecc., si utilizzano per la creazione di bijoux luccicanti. Gli Swarovski Elements invece, spaziano dalle perle ad elementi in cristallo di diverse forme e fatture.

In questo caso ho voluto provare l’abbinamento tra le campanelle di cristallo con le perle mantenendo lo stesso colore ma in tonalità diverse.

Due diverse idee: una quella che vedete realizzata e l’altra con la perla pendente, unita alla campanella da un nodo ad orefice,  che ondeggiava con il movimento del corpo. Una volta creati i prototipi ho dovuto prendere una decisione e la scelta è caduta su quella che vedete perchè, anche se in un primo momento l’idea del movimento della perla mi attirava, il risultato restituiva una sensazione di “spezzato”, di incompleto. Così invece la parure con Swarovski Elements crea un effetto di unicità.

Come detto sopra la parure con Swarovski Elements è una creazione molto elegante, adatta non solo ad un abbigliamento elegante di giorno per impegni di lavoro ma anche per gli appuntamenti della sera: con la loro luce i cristalli illumineranno tutto l’outfit.

Spero che questa creazione sia di vostro gradimento e, se vi fa piacere, potete seguire anche la mia pagina Facebook “La magia delle pietre

Orecchini

 

 

orecchini

 

orecchini 2

Oggi orecchini…… e si, anche se io non porto gli orecchini ogni tanto mi piace crearne qualche paio un po’ particolare da regalare a mia figlia che ormai ne ha una collezione infinita.

Quando questo inverno il sito on line francese da cui mi servo spesso ha fatto i saldi, mi sono sbizzarrita facendo passare tutti gli articoli e mi hanno colpito questi due tipi di ganci: il primo per la sua forma arcuata piena e bombata, la seconda per gli swarovski incastonati entrambi però argentati, il mio colore preferito.

Per arricchire i primi ganci bombati, ho scelto delle perle di strass di swarovski a scalare nelle dimensioni e in tre gradazioni del rosa, collegate con nodo ad orefice.

Per gli altri orecchini mi hanno ispirato dei fiori stilizzati in ottone argentato che ho semplicemente inseriti nell’anellino del gancino.

 

Orecchini con cristalli

orecchini con cristalli

Gli orecchini con cristalli fanno parte dei tutorial che ho realizzato in collaborazione con House of gem. Vi avevo detto che nel loro sito ci sono tantissime monachelle molto particolari e, per questi orecchini, ho scelto due cuoricini in cubic zirconia a lobo, molto luminosi e ho deciso di aggiungere cinque piccoli cristalli a scalare. Una volta indossati creano un bellissimo movimento e danno molta luce al viso.

Per questi orecchini vi serve:

2 monachelle a lobo con cuore in cubic zirconia
10 cristalli
10 chiodini
10 pezzettini di catenella di lunghezza diversa
2 anellini
pinze varie.

orecchini con cristalli 1

Per realizzare gli orecchini con cristalli, per prima cosa tagliate la catenella in 5 pezzettini di lunghezza diversa (naturalmente tagliatene 2 per ogni lunghezza 🙂 )

orecchini con cristalli 2

Con la tecnica del nodo che trovate spiegato nel video che ho inserito nell’articolo degli orecchini pendenti, attaccate un cristallo ad ogni catenella.

orecchini con cristalli 3

Aprite l’anellino e inserite le cinque catenelle e la monachella, chiudete l’anellino, assemblate l’altro orecchino e gli orecchini con cristalli sono pronti.

 

Orecchini pendenti

orecchini pendenti

Gli orecchini pendenti sono il secondo tutorial che vi propongo in collaborazione con House of gem. In questo mi aveva colpito il tipo particolare di monachella e ho scelto di completare l’orecchino con cristalli color argento concatenati uno all’altro. Pur non portando orecchini ho trovato nel sito di House of gem tante monachelle veramente particolari che ispirano tante creazioni. Infatti anche il prossimo tutorial sarà sugli orecchini.

Chi conosce già la tecnica per creare gli orecchini, troverà questo tutorial molto semplice ma, essendo un tutorial, ho pensato a quelle persone che non conoscono ancora il sistema per realizzarne un paio.

Cosa serve per gli orecchini pendenti:

monachelle come nella foto
5 (o più) cristalli color argento
filo di rame argentato
2 chiodini
pinze

orecchini pendenti 1

Prendete un chiodino e inserite un cristallo e chiudete il chiodino. Per spiegare bene come formare gli anellini tra i cristalli vi suggerisco di guardare questo video caricato sul canale di House of gem: è in inglese ma guardando il video si capisce chiaramente come formare l’anellino. Per unire un cristallo all’altro prima di chiudere definitivamente l’anello, inserite il successivo.

Quando avete completato il pendente con 5 cristalli (ma se vi piacciono particolarmente lunghi potete unirne di più) inserite l’ultimo anellino nel gancino della monachella e stringetela.

orecchini pendenti 2

Preparate anche l’altro e gli orecchini pendenti sono pronti. Non trovate che siano semplici ma talmente eleganti che potrebbero essere indossati anche in serate importanti?

Parure in swarovski

parure in swarovski

La parure in swarovski è nata per il compleanno di mia figlia. Come tanti parenti, amici e conoscenti di quelle persone che creano qualcosa, anche lei ha spesso approfittato o è rimasta “vittima” dei regali handmade della sottoscritta. Quest’anno ho deciso che per il suo compleanno le avrei creato una parure in swarovski rosa che è il suo colore preferito, senza quei grandi “sassi” (come chiama lei le pietre dure) che generalmente uso per le mie creazioni. Questione di gusti.

La parte divertente della parure in swarovski è stato l’acquisto della materia prima: ho misurato, diviso, moltiplicato, contato e…. alla fine dal progetto iniziale, che prevedeva solo il girocollo e gli orecchini, mi sono ritrovata con girocollo, orecchini, braccialetto e un’altra decina di perle in rimanenza (ma solo perchè io sono una persona previdente 😉 ).

Come succede sempre quando si usano le perle e gli swarovski elements, il risultato è sempre molto elegante. L’idea della parure in swarovski è partita dall’utilizzo dei connettori che ho unito uno all’altro inframmezzandoli con perle tonde sempre in swarovski. La dimensione delle perle di 6 mm e il loro colore rosa tenue rende la parure molto delicata, non invadente ed estremamente elegante.