Crea sito

quarzo

Girocollo con corallo bambù

girocollo con corallo bambù

Il girocollo con corallo bambù e quarzi è una creazione in cui ho voluto giocare con un accostamento un po’ azzardato tra il colore molto forte del corallo bambù e la delicatezza dei quarzi multi colore.

Ho scelto volutamente quarzi di colore diverso perchè penso che un unico colore sarebbe sparito nel accostamento con il corallo bambù e il risultato è molto armonioso.

Nel girocollo con corallo bambù, le tre perle di corallo risaltano moltissimo tra le perle di quarzo ma non risultano eccessive e le perle in quarzo equilibrano tutta la creazione.

Ho concatenato tutte le perle con nodo ad orefice per rendere leggero tutto il bijoux e per dare respiro all’accostamento delle perle. Trovo che il nodo ad orefice sia un metodo favoloso per unire le perle infatti queste sono libere di muoversi, creano movimento e non risultano tutte accostate una all’altra. E’ una questione di gusti: ogni tanto creo collane infilate ma quasi sempre, anche in questi casi, inserisco delle piccole perline per distanziare le perle protagoniste del bijoux.

Il girocollo con corallo bambù è l’ideale sia per la stagione estiva sia per dare colore alla stagione invernale con outfit scuri. Con una camicetta leggermente aperta risalterà e si farà notare completando l’insieme.

Collana con ametista e quarzo citrino

collana con ametista

La collana con ametista e quarzo citrino non è stata una delle realizzazioni più semplici di tutte le creazioni che ho presentato fino adesso. Era da tempo che mi frullava per la testa di accostare queste due pietre per il loro colore che ritengo si fonda particolarmente bene e, in più, anche la forma delle perle sembrava fatta apposta per essere abbinata una all’altra ma non riuscivo a trovare la sequenza giusta per equilibrare la collana con ametista.

Non so quante volte ho cambiato la sequenza e non so quante volte ho messo via il sacchetto con le pietre senza aver trovato il motivo giusto però sono fatta così: finchè la creazione non mi dà una sensazione di soddisfazione non la realizzo. Equilibrare il viola dell’ametista e il giallo del quarzo citrino sembrava un’impresa impossibile.

Quando una sera ho per caso inserito le perle di fiume leggermente rosate tra le perle di quarzo citrino finalmente ho provato quella sensazione che mi ha fatto completare la collana con ametista e quarzo citrino in 10 minuti, giusto il tempo di infilare la sequenza in un cavetto di acciaio e mettere la chiusura.

Nonostante la forma delle perle di pietra dura non sia regolare, forse per la presenza delle perle o per l’accostamento di colore, ritengo che la collana sia una creazione molto elegante da portare sicuramente su una camicetta bianca per esaltarne il colore.

Collana di occhio di tigre

collana di occhio di tigre

La collana di occhio di tigre e quarzo citrino è nata, nella mia testa, quando 3 mesi fa ho partecipato a ” Ispirazioni & co.”. In quel mese l’argomento da cui trarre ispirazione per realizzare qualcosa di creativo era il circo. Allora ero riuscita a realizzare il Collier in swarovski: per questa collana in occhio di tigre mi mancavano le grosse coppette che ho utilizzato per ogni pietra.

Finalmente le ho trovate in fiera a Milano. La collana di occhio di tigre e quarzo citrino poteva prendere forma. Ho scelto di separare le perle, che sono particolarmente grandi 20 mm, con elementi e pezzi di catena doppia dorata.  All’inizio pensavo di utilizzare solo le pietre di occhio di tigre poi, pensando agli occhi della tigre animale, mi sono venute in mente quelle bellissime sfumature che ho ritrovato nel quarzo citrino.

La collana di occhio di tigre è un bijoux vistoso e si vede: nonostante tutto l’ho indossata durante il giorno in ufficio. L’unica cosa da tenere conto che la protagonista è lei, la collana, quindi outfit sobrio per farla risaltare.

Quarzo citrino madera

quarzo citrino madera

Il quarzo citrino madera, le rondelle in quarzo citrino e le perle in quarzo fumè sono le pietre che compongono questa collana.

Il quarzo citrino ha tonalità che variano dal giallo oro al giallo limone all’aranciato chiaro. Si tratta, come per tutta la famiglia dei quarzi, di biossido di silicio combinato a parti minime di altri elementi che ne decidono la sfumatura. Tutto ciò che si presenta di colore arancione scuro, marrone, sino al bruno-rossastro è il risultato di un’alterazione termica. Fa eccezione soltanto una varietà di citrino, detto «citrino Madera» che però (nella sua versione naturale) non è facilmente reperibile e che si trova soprattutto in Brasile.

Nonostante sicuramente le grandi perle in quarzo citrino madera non siano originali ma colorate artificialmente (non mi posso certo permettere il quarzo madera naturale), l’insieme dei colori di queste perle si armonizza perfettamente: le rondelle di quarzo citrino (quelle sono naturali) danno luce con il loro colore paglierino e le perle in quarzo fumè contrastano con quelle di quarzo citrino madera (continuo a chiamarle così per comodità). La varietà delle forme da movimento e carattere a tutta la collana. Tra le pietre ho inserito delle piccole perle in metallo argentato.

Collana di quarzo

Collana di quarzo 

La collana di quarzo nasce nell’inverno più strano della mia vita creativa. Da quando ho scoperto questa mia passione, inconsciamente nell’utilizzo del colori per le mie creazioni, ho sempre seguito le stagioni nel senso che in primavera e in estate i colori delle pietre erano chiari e caldi, in autunno e in inverno i colori utilizzati erano sempre scuri (come il mio abbigliamento).

Quest’anno evidentemente le cose sono o stanno cambiando. A metà ottobre dell’anno scorso sono andata all’Hobby Show di Milano e, mentre vagavo nel primo giro esplorativo della fiera, mi hanno subito colpito i delicati colori di questi fili di quarzi. Quando li ho toccati nella mia mente si è subito formata l’idea della collana di quarzo a due giri con gli inserti di pietre più grandi a fare da centrale. Ho acquistato i fili e la sera successiva la collana era già fatta. Dolce, delicata ma anche d’impatto grazie alle grandi pietre in quarzo rosa, questa collana mi dà una grande soddisfazione: sa di primavera, di belle giornate, di caldo, veste molto senza essere invasiva…. insomma una delle mie collane preferite.

I primi di novembre, quando sono andata al Mondo Creativo di Bologna, ho portato con me la collana perchè avevo visto alla fiera che era presente la ditta che me li aveva venduti a Milano. Soddisfazione grandissima quando l’ho tirata fuori e i proprietari hanno riconosciuto i loro fili grezzi, facendomi i complimenti per la realizzazione della collana e meravigliandosi perchè avevo concatenato le pietre della collana di quarzo con il nodo ad orefice e….. ho preso altri 3 fili che sono in attesa della prossima idea sperando che sia vincente come questa.