Torta salata con carciofi

Con questa torta salata con carciofi e cornetti di sfoglia alla cipolla bianca ho cercato un contrasto tra il carciofo e la cipolla, due verdure che, pur sembrando in contrasto tra di loro, nell’antipasto che vi propongo si abbinano alla perfezione.

 

Ingredienti:

2 confezioni di pasta sfoglia

1 cipolla bianca di Chioggia

500 gr di carciofi violetti di S. Erasmo

250 gr di mascarpone

4 uova

50 gr di pancetta dolce

aglio

olio evo

sale

Procedimento:

Accendere il forno e farlo scaldare.

Pulire i carciofi e tagliarli a fettine. Mettere un cucchiaio di olio con uno spicchio d’aglio in una padella, far soffriggere leggermente e aggiungere i carciofi. Salare e portare a cottura aggiungendo eventualmente un po’ d’acqua. A fine cottura togliere l’aglio e lasciare raffreddare.

Mettere in un padellino la pancetta e, a fuoco molto dolce, farla tostare leggermente. Deve rilasciare il suo grasso.

Nel frattempo pulire la cipolla, tritarla e metterla a stufare dolcemente in una padella con un cucchiaino d’olio. Salare e portare a cottura.

Sbattere leggermente in una ciotola 3 uova, aggiungere il mascarpone e, con un frullino elettrico, rendere il composto liscio. Tritare i carciofi e la pancetta scolata dal suo grasso nel mixer. Aggiungere il trito al composto di mascarpone. Foderare una teglia con la pasta sfoglia, bucarne il fondo con una forchetta e aggiungere il composto. Ripiegare leggermente i bordi, spennellare con il tuorlo d’uovo sbattuto e infornare a 200 gradi per circa 30 minuti.

Nel frattempo prendere un’altra confezione di pasta sfoglia, tagliare dei triangolini, mettere nella parte più larga un cucchiaino di cipolla stufata e arrotolare. Spennellare con l’uovo e mettere in forno per circa 10 minuti.

Servire una fetta di torta salata con un paio di cornetti.