Crea sito

tutorial bijoux

In questa pagina troverete riuniti esclusivamente i tutorial bijoux realizzati da me e quelli realizzati in collaborazione con negozi di componenti per bijoux.

Se volete collaborare con me e vedere i tutorial che realizzo con i vostri componenti, potete contattarmi con il modulo che si trova nel blog.

Cominciamo con la collaborazione con House of Gem: perle stupende e componenti particolari.

Buon divertimento

braccialetto in onice

Il braccialetto in onice è un’altra mia creazione in collaborazione con House of gem. Quando ho cominciato a guardare nel loro sito sono rimasta subito colpita da queste bellissime pietre in onice con gli inserti in cristalli: sono classiche e particolari nello stesso momento e anche molto eleganti. Ho quindi pensato di abbinarle a perle in madreperla e, per dare ancora più luce al bracciale in onice, ho inserito degli intercalari con cristalli.

Per il braccialetto in onice vi serve (il materiale è per un braccialetto per un polso di 16 cm.: se il vostro fosse più grande aumentate in numero pari il numero delle perle in madreperla):

3 perle in onice con cristalli
2 intercalari con cristalli da 6 mm
16 perle in madreperla da 8 mm
1 perla in madreperla da 6 mm
cavetto in acciaio ricoperto
2 schiaccini
2 coprischiaccino
1 catenella da allungamento
3 anellini aperti
un moschettone

braccialetto in onice 1

L’esecuzione è semplice: inserite uno schiaccino e un coprischiaccino da un lato del cavetto e chiudete il coprischiaccino. Cominciate ad inserire 8 perle in madreperla e poi quelle in onice, inserendo gli intercalari in cristallo.

braccialetto in onice 2

Dopo le perle in onice continuate con le perle in madreperla e chiudete con coprischiaccino e schiaccino.

A questo punto inserite da un lato un anellino e il moschettone e, se siete sicure della misura, un anellino dall’altra parte. Se invece avete dei dubbi vi consiglio di inserire una catenella di allungamento e, per renderla più elegante, ad una estremità inserite una perla in madreperla più piccola.

braccialetto in onice 3

Inseritelo dalla parte del braccialetto in onice opposto a quello del moschettone e ……………….. indossatelo!!!!

orecchini pendenti

Gli orecchini pendenti sono il secondo tutorial che vi propongo in collaborazione con House of gem. In questo mi aveva colpito il tipo particolare di monachella e ho scelto di completare l’orecchino con cristalli color argento concatenati uno all’altro. Pur non portando orecchini ho trovato nel sito di House of gem tante monachelle veramente particolari che ispirano tante creazioni. Infatti anche il prossimo tutorial sarà sugli orecchini.

Chi conosce già la tecnica per creare gli orecchini, troverà questo tutorial molto semplice ma, essendo un tutorial, ho pensato a quelle persone che non conoscono ancora il sistema per realizzarne un paio.

Cosa serve per gli orecchini pendenti:

monachelle come nella foto
5 (o più) cristalli color argento
filo di rame argentato
2 chiodini
pinze

orecchini pendenti 1

Prendete un chiodino e inserite un cristallo e chiudete il chiodino. Per spiegare bene come formare gli anellini tra i cristalli vi suggerisco di guardare questo video caricato sul canale di House of gem: è in inglese ma guardando il video si capisce chiaramente come formare l’anellino. Per unire un cristallo all’altro prima di chiudere definitivamente l’anello, inserite il successivo.

Quando avete completato il pendente con 5 cristalli (ma se vi piacciono particolarmente lunghi potete unirne di più) inserite l’ultimo anellino nel gancino della monachella e stringetela.

orecchini pendenti 2

Preparate anche l’altro e gli orecchini pendenti sono pronti. Non trovate che siano semplici ma talmente eleganti che potrebbero essere indossati anche in serate importanti?

Collana elegante

La collana elegante è il mio primo tutorial in collaborazione con House of Gem, sito on line di vendita di componenti per bigiotteria. Fortunatamente internet apre davvero il mondo e ho scoperto per caso questo sito avendolo conosciuto su Google +. Se andate a farci un giro, e ve lo consiglio vivamente, potrete trovare perle e componenti molto belli e particolari che vi aiuteranno a creare stupendi bijoux. Per questo primo tutorial, che sarà alla portata di tutti, ho scelto delle perle in vetro a due colori. Il tocco di oro nelle pietre dà quel tocco di eleganza e ricchezza che ci vuole nelle feste di Natale che stanno per arrivare. La particolarità di questa collana è l’aver diviso i due colori: da una parte il nero e dall’altra il bianco. Avete tutto il tempo per ordinarle e farvi il regalo di Natale 😉 .

Cominciamo con il tutorial.

Per realizzare la collana elegante vi serve:

1 filo di perle in vetro bianco/oro
1 filo di perle in vetro nero/oro
cavetto di acciaio
perle color oro 3 mm
2 schiaccini
2 copri schiaccino color oro
2 anellini aperti da 4 mm
1 anellino aperto da 8 mm
1 chiusura color oro
pinza varie

collana elegante 1

Cominciate ad infilare le perle di vetro bianche/oro nel cavetto di acciaio (se non lo tagliate evitate che vi escano dall’altra parte 😉 ), alternate alle perline color oro da 3 mm e, finito il filo bianco, continuate con quelle nere/oro mettendo il colore oro vicino alla perlina, fino ad esaurirle tutte.

collana elegante 2

A questo punto infilate un copri schiaccino, uno schiaccino, fate girare il filo un’altra volta nello schiaccino per sicurezza, aiutandovi con le pinze a punta sottile, e schiacciate, poi chiudete il copri schiaccino con le pinze piatte.

Collana elegante 3

Tagliate il filo di acciaio, con le tronchesi, lasciando circa 10 cm e infilate copri schiaccino, schiaccino e chiudete il tutto.

Da una parte inserite un anellino e la chiusura, dall’altra l’anellino piccolo e quello più grande. Finita: potrete sfoggiare così la vostra collana elegante per le prossime feste.