Crea sito

Varie

calici-in-cristallo

I calici in cristallo vestiti da sposi sono stati una sorpresa che ho preparato per il matrimonio di mia figlia. Volevo prepararle qualcosa di carino e simpatico e ho pensato a questi calici in cristallo che sono piaciuti a tutti e non solo agli sposi.

Sono velocissimi da preparare. Prima di tutto tenete conto di lasciare uno spazio per poter bere senza toccare il vestito.

Per il vestito della sposa prendete 4/5 veli per i confetti e tagliateli facendo un buco in mezzo. A questo punto infilateli nel calice e fissateli con la colla a caldo mentre attaccate la fascia in raso. Per il velo, piegate in 4 un velo, incollatelo con la colla a caldo e fissate sopra la piega un nastrino in swarovski.

Per il vestito dello sposo è sufficiente prendere 2 pezzi di nastro in raso, uno bianco e uno nero. Quello nero si utilizza, formando un semplice nodo, a simulare il farfallino mentre quello bianco simula la camicia. Per i piccoli bottoni ho utilizzato delle perle ma possono andare bene anche dei bottoncini.

Ed ecco gli sposi che brindano con i calici in cristallo vestiti.

calici matrimonio

bomboniere e partecipazioni

 

Le bomboniere e partecipazioni, dopo il vestito, è una delle prime scelte che si fanno quando si comincia ad organizzare un matrimonio… e anche in casa mia è stato così. Il 31 agosto si è sposata mia figlia e i primi “scontri” sono stati proprio sulle bomboniere e partecipazioni.

Per le bomboniere, o cadeaux de mariage detta alla francese perchè fa chic, mia figlia era partita da semplici sacchettini: io ho suggerito almeno delle scatoline. Il punto di incontro è stato trovare questo tutorial in rete. Dopo aver sistemato un po’ le misure e tolto il buco centrale, sono nati i prototipi in carta riciclata dalle stampe non riuscite. Con la maschera a misura, ho disegnato e ritagliato le bomboniere, incollate con la colla a caldo e inserito i confetti. Per chiuderli è bastato far passare un nastrino in raso e fare un  bel fiocchetto.

Per la realizzazione, al posto del cartoncino, abbiamo scelto la carta pressata con disegni a rilievo e abbiamo deciso di fare sia le bomboniere che le partecipazioni con un unico stile. Per la partecipazione, non essendo possibile stampare la carta pressata, ho inserito nell’interno del foglio di carta pressata tagliato a misura e piegato a metà, un altro foglio dello stesso colore ma leggermente madreperlato dove sono stati stampati la partecipazione e l’invito vero e proprio e li ho assemblati con lo stesso nastrino che chiude la bomboniera.

bomboniere e partecipazioni matrimonio

 

Da ultimo l’idea di inserire un particolare personale nelle bomboniere e partecipazioni : delle piccole zucche.

Ed ecco le bomboniere disposte sul tavolo insieme ai biscotti in pan di zenzero utilizzati nei matrimoni in Slovacchia al posto delle bomboniere, in attesa di essere donate agli ospiti.

bomboniere

Da ultimo, con la stessa carta pressata e le zucche rimaste, ho creato il tableau dei posti a sedere

tableau

Una tazza di thè? Qualche giorno fa incontro il postino che mi dice: “Se avessi saputo che ti avrei incontrato te lo consegnavo io il pacchettino che è arrivato. Invece te l’ho mandato in ufficio”.

Un pacchettino per me??????????? La mia curiosità a quel punto era alle stelle. Quando sono arrivata in ufficio e ho visto l’indirizzo a momento mi dimenticavo anche di timbrare. Ho aperto di corsa la busta e…………… grazie Tiziana, è il pensiero più bello che potevi mandarmi. Un muffin tutto per me e un cuore rosso con una dedica che mi ha strappato una lacrima. Sono molto felice di averti conosciuta e se volete vedere qualcosa di bello vi consiglio di andare a visitare il suo blog Tittadeco.

E adesso chi vuole una tazza di thè?

Bello il mio muffin vero???????????? Tiziana ha le mani d’oro

 

E ci siamo. Siamo arrivati al grande giorno in cui vi facciamo vedere quello che abbiamo realizzato con il materiale che ci hanno inviato le nostre compagne di avvenura. Ricordate??? Tutto è cominciato quì con la partecipazione a questa bella iniziativa e l’arrivo del materiale che mi ha mandato Daniela Laura. E questo è quello che ne è uscito

Cominciamo dalla collana

Passiamo al braccialetto

e finiamo con l’orecchino. E si un’orecchino perchè non appena ho visto i lavori a chiacchierino (i due fiori e la farfalla) mi è subito venuto in mente un orecchino lungo lungo come quelli che erano di moda qualche anno fa e, visto che a me non interessa la moda, ve lo ripropongo adesso.

Mi scuso per aver pubblicato questa sera con un giorno d’anticipo ma domani sarà una giornataccia e non volevo arrivare in ritardo.

Devo dire che è stata una bella esperienza che mi ha fatto in parte prendere coscienza di quello che è il mio modo di creare in generale. Ringrazio Nicoletta per aver pensato a questa iniziativa. Speriamo di poter ripetere in futuro. Sicuramente nei prossimi giorni passerò nei blog delle compagne di avventura per scoprire cos’hanno creato. Un grande ciao a tutte

Ciao creative

ogni tanto vi parlo di qualche iniziativa che mi piace particolarmente. Questa è la volta di un contest che è in corso sul forum di Giallozafferano: il calendario dell’avvento 2011. Quì potete leggere il regolamento

L’anno scorso l’abbiamo realizzato noi moderatrici (se cliccate sul tag “tutorial” del blog sulla destra potete vedere i miei lavori) ma quest’anno abbiamo pensato di farlo realizzare alle utenti del forum. E’ un modo simpatico di condividere quello che sappiamo fare ed aiutare chi ha poca manualità (fortunatamente non siamo tutti uguali).

Basta registrarsi sul forum e seguire il regolamento: per qualsiasi cosa, chiedete pure. Vi aspetto 😉

.