Crea sito

Agata bianca e cristallo

La collana in agata bianca e cristallo di rocca di oggi è nata in ufficio.

Ricordo che quando le perle di agata bianca della collana di oggi mi erano arrivate, naturalmente tutti quelli che le avevano viste avevano sentito il bisogno di fare proposte sul loro utilizzo.

Io ascoltavo come se le parole arrivassero da un altro mondo. Continuavo a guardare le perle nelle mie mani e sentivo le voci come un rumore di sottofondo. Intanto cominciavo a vederle accostate.

Arrivata a casa ecco la realizzazione di quello che vedevo nelle mie mani in ufficio.

giada e perle di vetro

Questa collana lunga in giada e perle di vetro da parte di quelle da portare almeno a 2 giri. Foglie, cuoricini e perle sono in vetro. Le altre perle sono in giada. Concatenata e alternata da  piccoli inserti di catena.

Un accostamento decisamente autunnale e una delle poche collane in cui ho utilizzato la catena color oro.

Effettivamente la catena color oro non è tra le mie preferite. Faccio molta fatica ad abbinarla alle perle. Naturalmente è sono una questione di gusto personale ma tutte le volte che accosto le catene argentate e dorate a qualsiasi tipo di perla, finisco sempre per scegliere quella argentata. La trovo molto più fine.

Forse è ora di far vedere la prima collana che ho creato. Non so come, ma avevo in casa da anni e anni delle perle e delle chips di cristallo di rocca. Non avevo ancora l’idea di continuare a creare collane ecc. quindi ho cercato di finire tutte le perle che avevo a disposizione. Ne è uscita una collana lunga da portare in tanti modi. Semplicemente lasciata lunga, annodata, doppia……insomma è molto versatile.

prima collana

Sicuramente le perle di acqua dolce ( perle di fiume ) sono la via piu’ economica per creare dei gioielli con perle coltivate. Solitamente queste perle sono coltivate nei fiumi e nei laghi, e possono avere un lustro e una grandezza quasi uguale alle perle d’acqua salata. Le perle di fiume sono quasi tutte formate da madreperla e questo fattore le rende molto resistenti. Una collana di perle d’acqua dolce e’ l’alternativa economica alle perle di acqua salata. Nei gioielli di perle di acqua dolce, nelle collane di perle e negli orecchini con perle di fiume, si può trovare una grande varieta’ di colori tra cui varie tonalita’ di perle rosa, nero e bianco. (da http://www.alohapearls.it)

Le perle di fiume possono assumere tantissime forme. Quelle più richieste naturalmente sono quelle perfettamente sferiche ma per me, che sono affascinata dalla natura, le forme che i molluschi creano naturalmente sono più interessanti.

Il girocollo di oggi è nato da un errore. Quando ho comprato le perle pensavo fossero forate per il lungo e invece mi sono ritrovata con le perle forate orizzontalmente. Ne è uscito un girocollo molto delicato a cui ho aggiunto piccoli cristalli per dare più risalto all’oriente delle perle.

girocollo perle di fiume