Crea sito

agata

Perle e agata blu

Perle e agata blu

La collana con perle e agata blu è una creazione molto delicata e primaverile. I suoi toni delicati si intonano molto bene con la stagione che, purtroppo, quest’anno stenta a partire.

Come nel mio stile, ho realizzato una collana lunga, che volendo si può indossare a due giri, con segmenti in perle intervallati da link in metallo color argento e le perle concatenate con nodo ad orefice.

More

Collana di agata rosa

 

collana di agata rosaLa collana di agata rosa è nata leggendo nel gruppo Facebook “Ispirazioni & co”, il tema mensile proposto per essere sviluppato: la magia. Ovviamente mi è subito venuto in mente il nome del mio blog e del motivo per cui si chiama così.

ispirazioni

05

Quando avevo deciso di aprire il blog si è posto il problema del nome. Intorno a me tutti quelli che aprivano il blog pensavano a nomi per blog di cucina ma, per me, i bijoux erano la cosa principale. Una sera, mentre cercavo l’ispirazione per una collana, il nome si è materializzato da solo e vi spiego il perchè.

Quando comincio a creare un bijoux, questa è la situazione che mi ritrovo davanti e che mi sono ritrovata davanti quando è nata la collana di agata rosa che avete visto sopra.

SAM_0879 600

perle di ogni tipo sparse ovunque, minimo 3 contenitori aperti, pinze varie, insomma niente a che vedere con quello che sarà il risultato finale.

E poi….. poi scatta la magia: prendi una perla, ne aggiungi un’altra, il filo e un intercalare e tutto si fonde in un’unica collana. Riconoscete tutte le parti che compongono la collana di agata rosa ancora nelle scatole?

Una collana per tutti i giorni, con un importante agata centrale in contrasto di colore. Le perle in agata rosa le ho prese al Mondo Creativo quando sono andata a novembre: la perla centrale fa parte del bottino del mercato del mare di un paio d’anni fa. Ecco perchè la chiamo magia: perle acquistate in tempi e posti diversi che si fondono in un bijoux senza prima avere un progetto ma solo frutto della creatività.

Certamente la collana di agata rosa è forse più indicata per la stagione estiva ma un po’ di colore non guasta anche in inverno non credete?

Girocollo in agata bianca

girocollo in agata bianca

Il girocollo in agata bianca è un bijoux decisamente importante considerate le dimensioni delle perle di agata. Sapete che ogni tanto mi piace creare qualcosa di vistoso ma mantenendo una certa raffinatezza. In questo mi hanno aiutato le perle di agata bianche sfaccettate.

Questo è uno dei tanti bijoux di grandi dimensioni che ho creato, da indossare quando si vuole farsi notare senza perdere di vista l’eleganza. Lo immagino su un abito nero, in una serata importante: le sfaccettature dell’agata bianca daranno luce al girocollo, al volto e all’abito. Nonostante le dimensioni, il colore bianco contribuisce ad alleggerire il girocollo in agata bianca e da un effetto di contrasto anche con altri colori oltre il nero e si farà sempre comunque notare.

Il girocollo in agata bianca è semplicemente infilato su un cavetto in acciaio e, tra l’agata bianca, ho inserito delle piccole perle in color bronzo per dividere le perle, creare movimento e far risaltare il colore candido del bianco.

girocollo in agata bianca 1

Girocollo in tormalina

girocollo in tormalina

Il girocollo in tormalina e agata verde era un abbinamento che da un po’ di tempo volevo realizzare. Mi piace l’accostamento dei tanti colori della tormalina con questa tonalità di verde brillante dell’agata verde.

La tormalina è una delle pietre che mi piacciono di più ma, purtroppo, è estremamente cara. Non sto ad annoiarvi con le sue componenti anche perchè ci vorrebbe una laurea in chimica per capirci qualcosa (se proprio volete vi lascio il link dell’enciclopedia Treccani dove si parla della tormalina ): l’unica curiosità che vi dico riguarda il suo nome. Pare che derivi da una parola cingalese “turmali” che significa “pietra mista di colori”: infatti è la pietra che più di ogni altra si può reperire in natura in una moltitudine di colori e sfumature diverse e, a seconda del colore, si identificano varie specie.

Penso che l’abbinamento delle due pietre in questo girocollo in tormalina sia un ottimo equilibrio in quanto la tormalina fa risaltare il verde dell’agata e l’agata fa risaltare i molti colori della tormalina. Anche il fatto che sia un torchon e che quindi le pietre si mescolino, contribuisce a bilanciare la creazione.

Per dare una nota di particolarità al girocollo in tormalina, ho deciso per una chiusura grande portata appositamente su un lato: un girocollo indicato per l’estate per i suoi tanti colori e per la freschezza data dal colore verde dell’agata.

Girocollo in agata

girocollo in agata

Il girocollo in agata è un dolcissimo e delicatissimo bijoux colorato. Tante e multicolore le perle del girocollo, ho pensato a lungo a come utilizzare l’agata nella foto. Ogni tanto, come penso capiti a molte creative e creativi, sembra che l’ispirazione venga a mancare e non si riesce a combinare molto oppure ci si fissa su una pietra e, dalla testa, non esce l’idea giusta: magari ne escono tante ma mai quella che soddisfa.

E’ quello che è successo a queste piccole agate: mi piacevano tantissimo per il loro colore acceso ma la dimensione mi metteva in crisi. Ho trovato l’ispirazione giusta per realizzare il girocollo in agata, con l’utilizzo degli intercalari arrotolati.

Alternando gli intercalari a una catenella di uguale misura a cui ho attaccato le perle di agata come fossero piccoli charms, ho trovato l’equilibrio e ne è uscito un delicato girocollo in agata molto armonico.

Si può indossare da solo o in abbinamento con altri girocolli un po’ più lunghi, per dare colore: infatti io l’ho usato tantissimo l’estate scorsa abbinato a prendisole o a canotte con la spallina sottile.