Crea sito

orecchini

parure in perle di vetro

La parure di perle di vetro madreperlate che vi presento oggi è un’elegante insieme formato da un girocollo e i suoi orecchini coordinati.

Questo è un classico esempio di come i colori siano fondamentali quando parliamo di eleganza: solitamente quando si parla di bijoux eleganti pensiamo al nero o al blu accostati al bianco. Provate ad immaginare questa parure di perle di vetro in rosso oppure in giallo: certamente sarebbero molto belle ma non ispirerebbero eleganza. Magari potremmo parlare di allegria, gioiosità, divertimento ma non sicuramente eleganza.

In questa parure di perle di vetro ho voluto non solo alternare le perle bianche a quelle blu ma intercalarle con cristalli per dare luce a tutto l’insieme.

Come potete notare c’è anche un gioco nell’inserimento delle rondelle di cristalli: alternandoli ogni 3 perle, sono riuscita ad accostare i cristalli una volta alle perle blu e una volta a quelle bianche. Quindi non solo luce ma anche movimento che rende l’insieme elegante ma non noioso. Quel particolare che rende esclusivo e ricercato una creazione.

Le perle degli orecchini sono montate su monachelle che staccano le perle dai lobi e le fanno dondolare dolcemente con i movimenti della testa.

Ovviamente questa parure è indicata con un abbigliamento elegante sia di giorno che la sera. Provate ad immaginare la parure di perle di vetro con un bel abito da sera bianco, più o meno scollato, per la sera, oppure portato su una camicetta con un paio di bottoni lasciati aperti, per il giorno: c’è qualcosa di più elegante?

Se vi piacciono i girocolli di questo genere potete andare a vedere anche quello che ho realizzato con le perle tensha blu: un’eleganza diversa data dai meravigliosi ma delicati disegni sulle perle giapponesi che formano questo girocollo.

Vi piace la mia ultima creazione? Voi con cosa la portereste?

Se volete restare sempre aggiornati potete seguirmi anche sulla mia pagina Facebook “La magia delle pietre“.

parure con swarovski elements

La parure con Swarovski Elements è un bijoux elegante e delicato nato dall’unione dei cristalli e delle perle Swarovski. La scelta del rosa perchè la parure è stata creata per mia figlia che ama questo colore.

In tanti conoscono gli Swarovski come i biconi che, tessuti, infilati ecc. ecc., si utilizzano per la creazione di bijoux luccicanti. Gli Swarovski Elements invece, spaziano dalle perle ad elementi in cristallo di diverse forme e fatture.
(altro…)

 

 

orecchini

 

orecchini 2

Oggi orecchini…… e si, anche se io non porto gli orecchini ogni tanto mi piace crearne qualche paio un po’ particolare da regalare a mia figlia che ormai ne ha una collezione infinita.

Quando questo inverno il sito on line francese da cui mi servo spesso ha fatto i saldi, mi sono sbizzarrita facendo passare tutti gli articoli e mi hanno colpito questi due tipi di ganci: il primo per la sua forma arcuata piena e bombata, la seconda per gli swarovski incastonati entrambi però argentati, il mio colore preferito.

Per arricchire i primi ganci bombati, ho scelto delle perle di strass di swarovski a scalare nelle dimensioni e in tre gradazioni del rosa, collegate con nodo ad orefice.

Per gli altri orecchini mi hanno ispirato dei fiori stilizzati in ottone argentato che ho semplicemente inseriti nell’anellino del gancino.

 

orecchini con cristalli

Gli orecchini con cristalli fanno parte dei tutorial che ho realizzato in collaborazione con House of gem. Vi avevo detto che nel loro sito ci sono tantissime monachelle molto particolari e, per questi orecchini, ho scelto due cuoricini in cubic zirconia a lobo, molto luminosi e ho deciso di aggiungere cinque piccoli cristalli a scalare. Una volta indossati creano un bellissimo movimento e danno molta luce al viso.

Per questi orecchini vi serve:

2 monachelle a lobo con cuore in cubic zirconia
10 cristalli
10 chiodini
10 pezzettini di catenella di lunghezza diversa
2 anellini
pinze varie.

orecchini con cristalli 1

Per realizzare gli orecchini con cristalli, per prima cosa tagliate la catenella in 5 pezzettini di lunghezza diversa (naturalmente tagliatene 2 per ogni lunghezza 🙂 )

orecchini con cristalli 2

Con la tecnica del nodo che trovate spiegato nel video che ho inserito nell’articolo degli orecchini pendenti, attaccate un cristallo ad ogni catenella.

orecchini con cristalli 3

Aprite l’anellino e inserite le cinque catenelle e la monachella, chiudete l’anellino, assemblate l’altro orecchino e gli orecchini con cristalli sono pronti.