Crea sito

Pietra dura

collana di riciclo

 

La collana di riciclo nasce dalla necessità di utilizzare le perle in pietra dura che erano rimaste sole solette nella scatola. Dopo tanti anni di creazioni (a pensarci bene il blog ha 4 anni ma sono almeno 8 che mi dedico alla realizzazione di bijoux), avevo tante perle rimaste dalle lavorazioni delle altre creazioni che non sapevo come riutilizzare. Ogni tanto le guardavo ma non avevo mai avuto l’idea giusta. Una sera, mentre pensavo a cosa farci, ho cominciato a metterle tutte in fila: poco per volta, perla dopo perla, è nata la collana. E’ stato sufficiente spostare qualche perla per equilibrare l’insieme nelle forme e nei colori ed ecco la collana di riciclo ha preso forma. Per rendere la collana più leggera, ho inserito tra le perle degli anellini in metallo. 

Naturalmente avendo molte pietre, la collana è molto lunga e viene indossata a 2 giri. Devo dire che l’effetto finale mi piace molto: la collana è allegra, divertente e ogni volta sempre diversa a seconda di come viene indossata. 

collana riciclo

girocollo torchon

 

Il girocollo torchon è un insieme di fili di diverse pietre e materiali arrotolati dolcemente in modo che tutti i fili si mescolino tra di loro. 

Ho realizzato questo girocollo perchè, anni fa, ne avevo creato un altro, tutto in acquamarina, ma stranamente il risultato non mi piaceva assolutamente e anche a distanza di anni non sono mai riuscita ad innamorarmi del girocollo precedente. Per la prima volta ho disfatto una creazione per realizzarne un’altra che mi facesse innamorare. 

Mi piaceva l’idea di accostare l’azzurro dell’acquamarina con il colore rosa. Prima avevo pensato a perle in madreperla di un rosa acceso ma, dopo aver fatto delle prove, ho optato per il quarzo rosa a cui ho aggiunto un filo di perle di fiume rosate, un filo di madreperla bianco e un filo di cristallo di rocca per dare luce e finalmente è nato il girocollo che mi piaceva. 

In questa foto il particolare dei fili che compongono il girocollo torchon

girocollo

quarzo rosa e perle di murano

 

Quarzo rosa e perle di Murano sono l’accostamento della collana che vi presento oggi. Ogni tanto mi piace mescolare questi due tipi di perle così diversi ma ugualmente bellissimi.

La difficoltà maggiore che ho trovato nel riuscire ad mescolare in modo armonico due materiali così diversi in questa collana, credo che siano stati soprattutto i colori. Volevo far risaltare sia le perle di Murano così variegate, che la pietra dura che avrei accostato e soprattutto riuscire a non scadere nell’eccessivo. La cosa che mi ha convinto nell’utilizzo del quarzo rosa è stata la sensazione di completezza che si è creata ai miei occhi quando ho accostato le varie perle. Le diverse forme sia del quarzo rosa che delle perle di Murano danno movimento alla collana. Inizialmente avevo pensato di inserire tra le pietre, dei cerchi in metallo argentato, ma durante la realizzazione mi sono accorta che la distanza tra le varie perle faceva “disperdere” l’accostamento e ogni perla risultava come fosse a se stante mentre io volevo proprio che fosse l’insieme delle perle, il protagonista della collana. Quarzo rosa e perle di Murano così montate mi hanno dato la sensazione voluta. 

quarzo e perle

pendente per foulard

 

Il pendente per foulard è un accessorio adatto alla stagione autunnale. Quando arrivano i primi freddi viene naturale tirare fuori dal cassetto qualcosa per proteggersi la gola e non solo: il foulard diventa un accessorio che completa un outfit. Ho pensato che sarebbe stato piacevole unire l’utilità del foulard alla bellezza di un accessorio che lo rendesse più prezioso. Ed eco il pendente realizzato con una perla in corniola passante e, come pendenti, perle in cristallo, corniola, agata e perla di murano tutte nei toni del marrone. 

Pendente

Naturalmente questo pendente per foulard si può adattare a tutti i colori cambiando le perle in pietra dura e i cristalli abbinati e, con un po’ di fantasia, si può variare il modo di indossare il foulard e trovare combinazioni differenti

fourard

Se invece vi piacesse di più l’idea di indossare una pashmina vi metto i link di quelle che avevo realizzato con perle di fiume e quella in corniola. Le potete trovare qui e qui

Collana corallo bambù

 

Nella collana corallo bambù (o bamboo) ho abbinato perle tonde di madreperla bianche, madreperle rosa al corallo bambù rosso che ho acquistato al mare con grandi cerchi color argento lavorati. Sono le forme particolari e diverse del corallo bambù che ho utilizzato per la collana, che mi hanno ispirato l’abbinamento con le madreperle rosa anch’esse in forme irregolari. Al mercato a Follonica, dove vado al mare, tutti gli anni faccio incetta di perle che non trovo qui dove abito e, soprattutto, a prezzi molto accettabili.

E’ la prima volta che utilizzo un “corallo” nelle mie creazioni questo perchè, a parte il costo esorbitante, il corallo è quasi estinto a causa della raccolta indiscriminata. Il corallo bambù che ho utilizzato non è un vero corallo ma una pianta marina dalle sembianze del bambù (da qui il nome) di colore bianco che viene tinta di rosso, rosa o rosa pallido. Spesso viene spacciato per corallo vero. Un’alternativa più che accettabile per le mie creazioni.

corallo bambù